UFFICIALE – Tre punti di penalizzazione all’Avellino. Tutti assolti tranne Izzo, Pini e Millesi

La FIGC ha pubblicato il comunicato del Tribunale Federale Nazionale in merito alle presunte combine di Modena-Avellino e Reggina-Avellino. Tre punti di penalizzazione alla società biancoverde. Giocatori assolti tranne Izzo, Pini e Millesi. Prosciolto anche Taccone. Ecco il comunicato:

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, rigettata l’eccezione preliminare; riconosciuto l’aggravante di cui all’art. 7, comma 6 del CGS, accoglie parzialmente il deferimento proposto dal Procuratore Federale e, per l’effetto, in parziale ridefinizione delle richieste formulate dispone di irrogare le seguenti sanzioni:

– nei confronti di Pini Luca anni 5 (c inque) di squalifica ed € 50.000,00 (Euro cinquantamila/00) di ammenda;
– nei confronti di Millesi Francesco anni 5 (cinque) di squalifica ed € 50.000,00 (Euro cinquantamila/00) di ammenda;
– nei confronti di Izzo Armando mesi 18 (diciotto) di squalifica ed € 50.000,00 (Euro cinquantamila/00) di ammenda;
– nei confronti della Societá US Avellino 1912 Srl, punti 3 (tre) di pena lizzazione da scontarsi
nel campionato in corso ed € 50.000,00 (Euro cinquantamila/00) di ammenda;
– nei confronti della Societá ASD Atl. Torbellamonaca Breda, punti 2 (due) di penalizzazione
da scontarsi nel campionato in corso ed€ 2.000,00 (Euro duemila/00) di ammenda.

Dispone il proscioglimento dei Sigg.ri Arini Mariano, Biancolino Raffaele, Castaldo Luigi, Pisacane Fabio, Peccarisi Fabio e Taccone Walter. Dalla disamina delle singole posizioni sopra indicate e giá ampiamente argomentate discende la responsabilitá oggettiva, ex art. 4,comma 2 e 7 comma 4 del CGS, della Societá US Avellino 1912 Srl per le condotte poste in essere dai propri tesserati Millesi Francesco  ed Izzo Armando, e della Societá ASD Atl. Torbellamonaca Breda per la condotta del proprio tesserato Pini Luca“.