Ternana-Venezia 2-3, succede di tutto al Liberati: decide Domizzi nel recupero

Partita pirotecnica al Liberati: il Venezia va avanti 2-0, poi la rimonta rossoverde. Nel recupero Domizzi regala i tre ai veneti

PRIMO TEMPO- Dopo appena due minuti il Venezia trova il vantaggio: assist di Falzerano per Zampano, cross per Zigoni a rimorchio e Plizzari è battuto. I padroni di casa provano a riversarsi in avanti, ma l’azione più ghiotta capita sui piedi di Del Grosso, che a tu per tu con Plizzari calcia addosso al portiere. Alla mezz’ora episodio dubbio in area veneta, con Carretta che cade in area dopo una spinta di Domizzi, l’arbitro lascia correre. Di nuovo lagunari pericolosi con Zigoni, il cui colpo di testa su cross del solito Zampano termina di poco a lato. Dalla parte opposta Carretta ci prova dalla distanza, ma Audero controlla senza problemi.

SECONDO TEMPO- Dopo un buon avvio da parte della squadra di Pochesci, il Venezia trova la rete del raddoppio: Moreo sfugge alla difesa avversaria in contropiede, il tiro è ribattuta da Plizzari ma il pallone carambola prima sul palo poi sullo stesso portiere e termina in rete. L’ultimo ad arrendersi tra gli umbri è capitan Defendi, che impegna Audero con una bordata dalla distanza. Ci prova anche Albadoro, entrato in avvio di ripresa, ma la sua conclusione è troppo angolata. Dopo qualche minuto di forcing la Ternana trova il gol del 2-1 con la zampata del neo entrato Montalto, che di rapina risolve una mischia in area all’83‘. Il calcio è lo sport più bello del mondo proprio per la sua imprevedibilità e appena rimessa la palla in gioco Defendi serve Varone che trova l’angolino basso per il clamoroso 2-2. Ma al 91′ arriva però la beffa per i padroni di casa e il gol vittoria per i veneti: calcio d’angolo e Domizzi spizza sul secondo palo. L’ultima occasione capita sui piedi di Montalto, che da pochi metri non riesce ad insaccare il gol del 3-3.

TERNANA (4-2-3-1):Plizzari, Vitiello, Gasparetto, Signorini, Favalli (46′ Varone), Defendi, Paolucci, Carretta, Tremolada (46′ Albadoro), Tiscione, Finotto (71′ Montalto). Allenatore: Pochesci

VENEZIA (3-5-2): Audero, Andelkovic, Modolo, Domizzi, Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Pinato (66′ Suciu), Del Grosso, Zigoni, Moreo (84′ Soligo). Allenatore: Inzaghi

ARBITRO: Di Martino di Teramo (Assistenti: Borrzomì-Tardino, IV: Robilotta)

RETI: 2′ Zigoni, 58′ aut. Plizzari, 83′ Montalto, 84′ Varone, 91′ Domizzi.