POST-PARTITA – Avellino, Novellino: “E’ la vittoria più bella da quando alleno”

Walter Novellino, allenatore dell’Avellino, ha parlato al termine della vittoria contro il Latina che ha portato la salvezza alla sua squadra: “Questa è una squadra che ha fatto 52 punti, voglio subito sottolinearlo- Nel primo tempo un grande Latina, abbiamo sofferto il loro palleggio, poi nella ripresa un grande Avellino. Stasera non esisteva la tattica, ma devo solo ringraziare la squadra e soprattutto la dirigenza formata dai due presidenti. A me interessava salvare l’Avellino. Ci tengo a sottolineare e ringraziare ancora i due presidenti. Avevo un obiettivo, purtroppo per strada ci hanno tolto tre punti, la squadra è andata in paura. Questa per me è la vittoria più bella da quando alleno. Molto più importante di tutte le altre promozioni. Nonostante Castaldo sia avanti con gli anni è un calciatore forte. Lo stesso Ardemagni è forte, ma tutta la squadra che mi ha dato tutto da quando sono arrivato. Tra il primo ed il secondo tempo non ho permesso a nessuno di parlare. Volevamo solo la vittoria, il Latina non ci ha regalato niente, ce lo siamo meritati. Grazie a tutti. Adesso torno a casa. Devo staccare la spina. Ci sarà un incontro settimana prossima. Vedremo“.