Ascoli, Mengoni: “Ci dispiace aver chiuso con una sconfitta”

Il difensore dell’Ascoli Andrea Mengoni commenta la sconfitta contro la Ternana nell’ultima gara di campionato: “Fa male perdere in casa anche se alla fine. C’erano motivazioni diverse e purtroppo il secondo gol è nato da un errore di Ragni, che ha sbagliato, ha subito molto l’errore e poi ha anche pianto. Sono cose che capitano a chi non gioca da molto. Oltre ad aver perso, fa male per lui e per i tifosi, che ci tenevano a questa partita anche per fare uno sgambetto alla Ternana. Loro ci hanno schiacciato, ma adesso cerchiamo il lato positivo. E’ mancata la ciliegina sulla torta ma bisogna programmare la prossima stagione. Dopo Salerno abbiamo discusso, come si fa in tutte le famiglie ma la cosa giusta era quella di continuare insieme. Personalmente non mi aspettavo di fare questa stagione, ma l’importante era riprendermi anche a livello emotivo e con tutta la mia famiglia che mi è stata vicina, che hanno sempre creduto in me. Il coro nei miei confronti è stato superlativo e spero di fare ancora meglio per loro. Non è stata un’annata facile per tanti motivi e salvarci è stato molto importante”