Ascoli, presentato Buzzegoli: “Qui da protagonista. Sento la fiducia dell’ambiente”

E’ partita ufficialmente la nuova stagione dell’Ascoli e  si è tenuta la presentazione del nuovo regista bianconero, Daniele Buzzegoli.

Il direttore sportivo Cristiano Giaretta sottolinea di “Aver spinto molto per averlo con noi, lo abbiamo voluto fortemente e gli riconosco delle grandi qualità umane che contano molto anche per la costruzione della squadra. Non ha bisogno di presentazioni e siamo contenti di questo acquisto. Abbiamo bisogno di una mentalità di questo tipo. Dovevamo individuare un giocatore con queste caratteristiche e d’accordo con i nostri  due tecnici abbiamo considerato il suo profilo come ottimale”.

Lo stesso Buzzegoli esordisce dicendo di “Mettere tutto me stesso in quello che faccio perché amo questo mestiere. Spero di poter dare una mano in campo e tutti mi hanno dimostrato una grande fiducia. Lo scorso anno ho giocato tutto il girone di andata ma poi ho avuto un’infiammazione che mi ha frenato.A gennaio c’è stato molto mercato che ha creato una grande concorrenza ma ho giocato 29 partite in tutto il campionato. Ci sono diversi motivi per questa scelta. Giaretta mi ha scelto subito e avevo voglia di tornare protagonista e credo che esistono le allegorie e preferisco essere protagonista in una categoria come la serie b piuttosto che andare in a e non lasciare il segno. Della squadra conoscevo già Giorgi con cui ho fatto il ritiro a Novara e conosco Gigliotti.  Giorgi mi ha parlato benissimo di questa piazza e io sono qui per imparare giorno per giorno. Personalmente prefersisco giocare davanti alla difesa ma anche come mediano in un centrocampo a 4″.