Ascoli, Giaretta: “Dovevamo essere più determinati”

In sala stampa al “Curi” arriva il direttore sportivo dell’Ascoli Cristiano Giaretta:”C’è sicuramente rammarico. I tre punti si potevano certamente riportare a casa. Bravo Aglietti a tenere gli uomini larghi nel momento della loro pressione. Io sono orgoglioso di tutti, anche di chi è entrato. Sabato arriva il Brescia, una gara da non caricare eccessivamente e preparare in maniera assoluta. L’atteggiamento avuto oggi, così come domenica scorsa contro il Frosinone, è stato ottimo, purtroppo la fortuna non ci ha assistito. Giorgi mi ha fatto una lettura su cosa si poteva fare di più, di diverso, cose che succedono a caldo. Dovevamo certo essere più determinanti, data la mole di occasioni create. Bisognerà dare equilibrio a diversi aspetti: mentale, energico e caldo di fine stagione.